CONTRIBUTO PER L'INTEGRAZIONE DI SERVIZI SEMI - RESIDENZIALI

Area d'intervento

Anziani

Tipologia

Retta per servizi residenziali

Descrizione

Per contributo per l’integrazione della retta di servizi semiresidenziali si intende un intervento economico per la copertura parziale o totale della retta di frequenza di strutture a carattere sociosanitario di cui alla L.R. n. 20/2002 e s.m.i., al Regolamento Regionale n. 1/2004 e s.m.i. e delibere Giunta Regionale Marche n. 1011/2013, 1195/2013 e 1331/2014,  quali – a titolo esemplificativo e non esaustivo - : quali:  Centri Socio-Educativi Riabilitativi (CSER), Centri Diurni Alzheimer, ecc…., erogato in modo diversificato in relazione alla capacità economica dell’utenza  e liquidato direttamente all’ente gestore.

Norme di riferimento

Requisiti

Destinatari


Beneficiari della prestazione qui disciplinata è l’utenza che necessita di prestazioni socio- educative, e socio-sanitarie a carattere diurno.


Condizione per accedere ai contributi economici di integrazione della retta per i servizi semiresidenziali è l'incapacità economica dell’utenza di sostenere  in  autonomia  gli  oneri della retta di frequenza.

Percorso

Tempi