114 - Emergenza Infanzia

Il 114 è un numero di emergenza al quale rivolgersi tutte le volte che un bambino o un adolescente è in periocolo

Emergenza che cos'è?

Non solo l'abuso - e abuso sessuale in particolare. A dispetto di una maggiore attenzione riservata a questo aspetto da parte dei mezzi di informazione, emergenza può voler dire tante cose: dalla violenza domestica alla fuga da casa, dal tentativo di suicidio al rapimento. In generale è emergenza qualsiasi situazione che mette a repentaglio la salute psichica e/o fisica del bambino e che richiede un intervento specialistico immediato, perché in quel momento la famiglia o la comunita della quale fa parte non è in grado di proteggere il bambino.

Si parla di emergenza, inoltre, non solo quando in un preciso momento avviene un episodio traumatico che coinvolge il minore, ma anche quando vi è una situazione di disagio cronico. All'interno di queste situazioni, poi, spesso si verificano momenti di emergenza acuta, per esempio episodi di violenza, che rivelano in maniera eclatante le difficoltà del bambino e della sua famiglia.

 

Come riconoscere una situazione di emergenza

In sintesi, le situazioni di emergenza che coinvolgono bambini e adolescenti presentano almeno quattro caratteristiche basilari:
- la presenza di un elemento di grave disagio e pericolo (o minaccia di pericolo) che può compromettere la salute psichica e fisica del bambino o dell'adolescente;
- l'impossibilità per il bambino di far fronte alla situazione di grave disagio/pericolo;
- l'impossibilità o l'incapacità della famiglia o della comunità di aiutare il bambino;
- la necessità di un intervento specialistico tempestivo a protezione del minore.

 

Per tutte le info consulta il sito www.114.it

News

Pubblicazioni